Olio di vitamina E per la pelle: 6 benefici di bellezza che non puoi ignorare!

Se sei un acquirente consapevole, devi aver notato la vitamina E nella maggior parte dei tuoi prodotti per il trucco e la cura della pelle! Allora, qual è il clamore di questo ingrediente? La vitamina E è una vitamina liposolubile, che presenta forti proprietà antiossidanti. Dall’idratazione della pelle alla protezione dai raggi UV e persino allo schiarimento della carnagione, la vitamina E è un vero elisir di bellezza.Benefici dell'olio di vitamina E per la pelle

La vitamina E proviene da molti alimenti a base vegetale come frutta, verdura, noci e semi. La vitamina E pura è di colore ambrato e venduta commercialmente in bottiglie e capsule. Tra i diversi tipi di vitamina E, l’alfa-tocoferolo è considerato sicuro e adatto a scopi cosmetici e dietetici.

Questo articolo esaminerà i numerosi benefici della vitamina E per la pelle supportati da prove provenienti da studi scientifici.

6 migliori benefici dell’olio di vitamina E per il viso:

Di seguito sono elencati i principali benefici di bellezza dell’applicazione dell’olio di vitamina E su pelle e viso:

1. Riduce la secchezza e il prurito:

La vitamina E è un olio denso che viene facilmente assorbito dalla pelle e offre nutrimento extra. Un’applicazione topica di vitamina E sulla pelle secca può contrastare la perdita di lipidi negli strati più profondi della pelle e aggiungere elasticità. Uno studio mostra che anche il consumo orale di vitamina E può essere vantaggioso per i pazienti con malattie della pelle come la dermatite atopica, riducendo prurito, arrossamento e ispessimento della pelle (1). Gli esperti ritengono che la vitamina E possa essere un’alternativa più sicura agli steroidi e ad altri trattamenti per affrontare questi problemi.

2. Promuove una guarigione più rapida delle ferite:

La vitamina E è acclamata come un ingrediente miracoloso per una guarigione più rapida delle ferite e per prevenire le cicatrici della pelle. Uno studio suggerisce che la vitamina E mostra un’elevata attività antiossidante che protegge le membrane cellulari dallo stress ossidativo causato dall’eccesso di radicali liberi (2). È anche noto che l’alfa-tocoferolo nella vitamina E ha aumentato il tasso di guarigione delle ferite e la chiusura dei tessuti danneggiati. Questo può anche portare a un ridotto rischio di infezioni e cicatrici della pelle.

3. Può prevenire i tumori della pelle:

Secondo uno studio del 2013 condotto da un gruppo di scienziati dell’Ohio State University, USA, la vitamina E può ridurre il rischio di tumori della pelle indotti dall’esposizione prolungata al sole (3). Questa ricerca è stata condotta su topi di laboratorio con tumori cancerosi indotti da UV-B sulla pelle, somministrando loro un’applicazione topica di vitamina E per 15 settimane. I risultati hanno mostrato una diminuzione del 50% nella crescita del tumore dovuta all’attività antiossidante della vitamina E.

4. Può ridurre i segni dell’invecchiamento:

Sebbene gli studi siano limitati all’associazione tra vitamina E e invecchiamento cutaneo, si ritiene che l’applicazione topica di questo ingrediente rallenti le rughe trattando la secchezza cutanea. Uno studio mostra anche che il consumo orale di vitamina E può prevenire la perdita di elasticità e la degradazione dei lipidi negli strati cutanei (4). Molti prodotti per la pelle anti-età in farmacia usano anche la vitamina E come ingrediente rassodante per affrontare linee sottili e pieghe della pelle.

5. Può proteggere la pelle dai raggi solari:

La vitamina E è considerata una crema solare naturale in grado di proteggere la pelle dai dannosi raggi UV. Secondo uno studio americano del 2012, l’applicazione topica di vitamina E ha effetti fotoprotettivi sulla pelle (5). Inoltre, le proprietà antinfiammatorie di questo agente possono ridurre al minimo l’infiammazione della pelle causata dai danni UV.

6. Fa brillare la tua pelle:

La vitamina E è un ottimo idratante che può ammorbidire la pelle e proteggerla dalla secchezza. Un buon massaggio con questo olio su tutto il viso e il collo può migliorare la circolazione sanguigna della pelle e donarle un colorito sano.

Come usare l’olio di vitamina E sulla pelle??

È possibile utilizzare prodotti arricchiti con vitamina E come creme, sieri, creme idratanti, lozioni ecc. oppure utilizzare olio di vitamina E puro. Ecco alcuni punti importanti da ricordare se si utilizza quest’ultimo:

  • L’olio di vitamina E puro può scatenare reazioni allergiche in alcune persone. Fai sempre un patch test sulla pelle almeno 24 ore prima di applicarlo su un’area più ampia.
  • È sempre sicuro mescolare l’olio di vitamina E puro con un olio vettore neutro come cocco, oliva ecc., Per ridurne la potenza.
  • Prendi 2-3 gocce di olio di vitamina E sulle dita e applicalo sulla pelle pulita e asciutta.
  • Massaggiare delicatamente l’area con movimenti circolari
  • Puoi lasciarlo durante la notte o lavarlo via dopo 15-20 minuti.

Inoltre, puoi anche utilizzare l’olio di vitamina E nei seguenti modi:

  • Aggiungi qualche goccia alla tua crema idratante, mescola bene e applicala sulla pelle.
  • Combina l’olio di vitamina E con ingredienti naturali come miele, latte, ecc. per creare una maschera idratante fatta in casa
  • Puoi aggiungere la vitamina E all’olio dell’albero del tè come trattamento localizzato per l’acne rosacea e i brufoli.

NOTA: L’olio di vitamina E è molto appiccicoso, quindi è meglio aspettare 20-30 minuti prima di andare a letto per evitare di macchiare cuscini e lenzuola!

Effetti collaterali dell’olio di vitamina E:

La vitamina E può scatenare reazioni allergiche nelle persone con pelle sensibile. Inoltre, alcune persone possono manifestare effetti negativi dopo aver assunto pillole di vitamina E per via orale. Di seguito sono elencati alcuni degli svantaggi della vitamina E per il tuo corpo:

  • Eruzioni cutanee e arrossamenti (uso topico)
  • mal di testa
  • Vista annebbiata
  • Crampi allo stomaco
  • Nausea
  • Diarrea
  • Debolezza e fatica
  • Aumento della creatina nelle urine
  • Disfunzione sessuale nel maschio (disfunzione gonadica)

Benefici dell’assunzione orale di capsule di vitamina E:

La carenza di vitamina E nel corpo è collegata a problemi della pelle come pelle secca, aumento delle rughe, ottusità, eczema, psoriasi ecc. A seconda del livello di carenza, i medici possono prescrivere integratori di vitamina E per alcuni giorni.

Ecco alcuni dei vantaggi dell’assunzione di integratori orali di vitamina E:

  • Pelle più liscia e radiosa
  • Livelli di energia migliorati
  • Ridotto rischio di malattie cardiache
  • Rischio ridotto di tumori della pelle
  • Migliore salute degli occhi

Tuttavia, l’assunzione orale di vitamina E non è adatta a tutti e può essere pericolosa se vengono superati i limiti di dosaggio.

Quindi gente! Dopo aver letto questo articolo, siamo sicuri che i tuoi dubbi sul ruolo della vitamina E nei prodotti per la cura della pelle siano stati chiariti. Con così tanti benefici di bellezza che questo olio ha da offrire, è difficile ignorare questo ingrediente. Hai mai provato a usarlo sulla tua pelle? Se sì, hai una ricetta segreta??

FAQ

1. Qual è il dosaggio raccomandato di vitamina E al giorno?

Se stai usando integratori di vitamina E, il dosaggio sicuro al giorno per gli adulti è di 15 mg. Nel caso in cui lo acquisti tramite alimenti naturali, puoi aumentare leggermente *. È meglio consultare un medico prima di usare pillole o capsule di vitamina E per via orale.

*non un limite generico e standard. Si prega di verificare con il proprio medico l’indennità sicura per la propria età e condizione di salute.

2. Quali alimenti sono ricchi di vitamina E?

Molti alimenti naturali sono ricchi di vitamina E. Alcuni di essi sono olio di germe di grano, mandorle, arachidi, zucca, semi di girasole, peperone rosso, mango, avocado, barbabietola, cavolo cappuccio, spinaci, olio di soia ecc. (6).

3. Posso mettere la vitamina E sotto il trucco??

La vitamina E è un olio denso che può trasformare rapidamente il viso in una padella unta. Pertanto, non è consigliabile applicare questo olio direttamente sotto il trucco. Invece, puoi mettere una o due gocce nella tua crema da preparazione per idratare la pelle senza aggiungere untuosità.