Gli otto modi migliori per schiarire la pelle in modo naturale invece del trattamento chimico sbiancante per la pelle

Al giorno d’oggi, puoi trovare molti prodotti sbiancanti per la pelle sul mercato. Il problema è che più della metà sono realizzati con sostanze chimiche che danneggiano anche la pelle. Ma se vuoi ottenere un tono più chiaro, puoi farlo usando prodotti schiarenti naturali per la pelle. E puoi ottenere alcune tonalità più chiare senza i duri effetti collaterali che derivano dai trattamenti chimici.

Schiarisci la tua pelle invece di un trattamento chimico sbiancante per la pelle

Cosa c’è di sbagliato nei trattamenti sbiancanti per la pelle commerciali??

Il principale ingrediente attivo nella maggior parte dei trattamenti sbiancanti per la pelle prodotti chimicamente è l’idrochinone. Ora, questo ingrediente non è dannoso inizialmente. Ha il potenziale per inibire la produzione di melanina, la sostanza chimica che dona il colore della pelle. Tuttavia, se usato per un lungo periodo di tempo, questo ingrediente può scurire la pelle. Ancora peggio, può causare invecchiamento precoce e altri sintomi di danni alla pelle.

La buona notizia è che la natura ha molti altri ingredienti che puoi usare per sbiancare la pelle. Funzionano allo stesso modo, inibendo la produzione di melanina, la sostanza chimica che causa la pigmentazione scura, e assorbendo i dannosi raggi UV del sole. Ecco alcuni dei migliori ingredienti naturali.

Estratti di agrumi:

Il succo di limone e le bucce d’arancia sono i migliori agenti sbiancanti naturali che puoi trovare. Ricchi di vitamina C, entrambi questi ingredienti aiutano a mantenere la pelle soda e a mantenerla in salute. La vitamina C svolge un ruolo nella produzione delle fibre di collagene che sostengono la pelle. Se applicati localmente, limone e arancia possono rallentare i melanociti iperattivi, le cellule che producono melanina.

Avviso giusto: se hai la pelle sensibile, diluire il succo di limone, in quanto può essere irritante per la pelle.

Acido di Koji:

Guarda l’etichetta di quasi tutti crema schiarente per la pelle, e troverai l’acido cogico nella lista degli ingredienti. Questa polvere cristallina bianca è derivata da un fungo in Asia ed è stata utilizzata per molti anni come alternativa naturale all’idrochinone. Come l’idrochinone, può aiutare a ridurre lo scolorimento della pelle, l’iperpigmentazione e molto altro. L’acido cogico agisce inibendo la funzione della tirosinasi, una proteina responsabile della produzione di melanina. Allo stesso tempo, fornisce benefici antiossidanti alla pelle e la protegge dal sole.

Estratto di Uva Ursina:

Alcuni degli ingredienti schiarenti naturali sono facili da trovare, mentre altri sono più difficili da reperire. Questo rientra in quest’ultima categoria. L’estratto di uva ursina proviene dalle foglie della pianta. In molti prodotti cosmetici, l’estratto di uva ursina è usato come astringente. L’estratto contiene anche alfa arbutina, una sostanza chimica che può aiutarti a schiarire la pelle velocemente. Questo ingrediente può anche aiutare con lentiggini, macchie scure e altri tipi e forme di scolorimento della pelle.

Punti bonus: l’estratto di uva ursina contiene filtri di protezione solare che ridurranno la quantità di abbronzatura che sperimenterai dopo l’esposizione al sole.

Estratto di liquirizia:

Il succo estratto dalla radice di liquirizia è stato per molti anni un punto fermo nella medicina cinese. Ma in termini di schiarimento della pelle, non è stato fino all’inizio degli anni ’90. All’epoca, gli scienziati giapponesi hanno identificato un composto nella liquirizia chiamato glabridina, che può assorbire i raggi UVA e UVB ed essere un efficace elemento sbiancante per la pelle.

Questo composto agisce inibendo gli enzimi che producono melanina fino al 50%. E lo fa senza alcun danno alle cellule della pelle.

Vitamina B3:

Se applicata localmente, la vitamina B può aiutare la pelle a trattenere l’umidità. La tua pelle sarà più morbida e levigata. Inoltre, la vitamina B3 aiuta a ridurre le rughe. E per i benefici dello sbiancamento della pelle, la vitamina può ridurre la produzione di melanina. Ecco perché la B3 viene spesso aggiunta alle creme per la pelle.

Phyllanthus Emblica (uva spina indiana):

Abbiamo detto in precedenza che ci sono alcuni ingredienti esotici e difficili da trovare nella lista. L’uva spina indiana è un altro esempio. L’estratto di questa pianta ha proprietà antiossidanti, proprietà antimicrobiche e fornisce una tonnellata di vitamina C.

Combina tutti e tre questi e l’ingrediente può proteggere la pelle dai danni del sole e ridurre l’iperpigmentazione.

Estratto di gelso bianco:

Questo albero è originario della Cina. L’estratto dell’albero di gelso bianco contiene molti benefici per la salute, come prevenire le malattie cardiache, ridurre il colesterolo e prevenire il diabete. Ma può anche aiutare con il tuo problema di sbiancamento della pelle.

Come altri ingredienti naturali in questo elenco, inibisce l’enzima tirosinasi, che sappiamo è responsabile della produzione di melanina. Solo una goccia di questo estratto può ridurre la produzione di melanina del 50%.

Gigabianco:

Gigawhite è un illuminante per la pelle formulato con 7 piante alpine. Lo schiarente per la pelle è stato utilizzato come ingrediente attivo primario nei prodotti per la pelle che possono aiutare a sbiancare la pelle. Aiuta anche con la comparsa delle macchie dell’età.

Il decolorante è stato realizzato grazie ad una specifica selezione. Inizialmente sono state selezionate più di 100 piante alpine. Tutti sono stati in grado di inibire la tirosinasi, l’enzima che innesca la produzione di melanina. Di questi, sette sono stati utilizzati. Quei sette hanno mostrato la più alta attività inibente. Il risultato è un agente sbiancante naturale della pelle che ora viene utilizzato come alternativa all’idrochinone.

Come scegliere un prodotto naturale commerciale??

Sebbene non sia possibile trovare molti degli ingredienti naturali qui crudi, è possibile cercarli nei prodotti commerciali. Se stai cercando di acquistare una buona crema sbiancante, controlla se contiene uno degli ingredienti elencati qui.