Come esfoliare la pelle

Cosa intendiamo veramente per esfoliare? L’esfoliazione in un linguaggio semplice è la rimozione della pelle morta dallo strato superiore della pelle o dell’epidermide. Come esfoliamo? La maggior parte dell’esfoliazione avviene attraverso il processo cosmetico. Naturalmente, ora capiamo che l’esfoliazione ci aiuterà a ottenere una pelle liscia e ci aiuterà anche a ridurre l’acne e i problemi simili ai brufoli. Quindi, in pratica, se vuoi una buona pelle, devi anche sbarazzartene!

La pelle nel suo modo naturale si esfolia o si spoglia in forse un mese e abbiamo una nuova pelle. Tuttavia, parte di esso rimane indietro e lascia la nostra pelle opaca, ruvida e secca ed evita il rilascio di olio dai pori. Pertanto, sorge la necessità di rimuovere queste pelli morte con mezzi cosmetici.

Come esfoliare la pelle

Come esfoliare la pelle:

L’esfoliazione regolare aiuterà a pulire i pori e la pelle e aumenterà anche la circolazione sanguigna. Questo renderà la pelle luminosa e fresca dall’interno. Quindi, una volta che esfoliamo regolarmente, mantiene anche la nostra pelle che aiuta ad assorbire efficacemente la crema idratante e altri prodotti per la cura della pelle.

Questa esfoliazione può essere eseguita tramite scrub, prodotti per la cura della pelle, prodotti fatti in casa o recandosi in un salone per eliminare la pelle. Alcuni dei modi naturali per esfoliare la pelle a casa possono essere i seguenti. Applicare tutti questi sul viso appena crudo o mescolando con altri prodotti casalinghi come besan, succo di limone, farina di frumento ecc. e massaggiare bene con un movimento circolare:

1. Miele:

Il miele grezzo e non lavorato è un antisettico, contiene proprietà antimicotiche ed è anche un ottimo antiossidante. Massaggiare regolarmente la pelle con il miele fornisce riparazione alla pelle e fornisce anche idratazione, quindi non la fa sembrare secca. Ha qualità idratanti e quindi aiuta nel ringiovanimento della pelle.

2. Bicarbonato di sodio:

Bene, tutti noi abbiamo una scatola di bicarbonato di sodio nei nostri itinerari in cucina e potrebbe non essere molto utile. Ecco un modo per sfruttarlo al meglio. Il bicarbonato di sodio o bicarbonato di sodio è presente in molti dei nostri prodotti per la cura della pelle che usiamo altrimenti. Pertanto, aggiungere un cucchiaino o due di soda al tuo impacco per il viso o al detergente può anche aiutarti nell’esfoliazione della pelle, rendendola così pulita e chiara e risparmiandoti un pizzico in tasca nei costosi centri termali!

3. Yogurt:

Oltre a fornire una ricca fonte di gusto nella nostra cucina, lo yogurt è anche ricco di idrossiacidi. Tutti i nostri prodotti per la cura della pelle conterranno anche questo. Lo yogurt è un detergente naturale e levigante per la pelle. È un ottimo esfoliante e può essere usato come un trattamento viso non solo sul viso ma anche su tutto il corpo. Lascialo da allora in poi per 10-15 minuti e troverai il tuo corpo leggero, idratato e pulito. Può essere applicato mescolando poche gocce di succo di limone. Lo yogurt è anche un ottimo idratante e detergente per i capelli.

4. Succo di limone:

Il succo di limone è una ricca fonte di vitamina C. È un agrume ricco di alfaidrossiacido ed è anche un ingrediente nella maggior parte dei prodotti per la cura della pelle. Penetra anche nella pelle e aiuta a rimuovere la pelle morta dall’epidermide e deterge e lenisce la pelle. Il succo di limone viene anche mescolato con miele o yogurt e può essere applicato come maschera per il viso.