10 rimedi casalinghi più efficaci per trattare i foruncoli sulla pelle

Le bolle, più comunemente conosciute come bolle di calore, continuano a disturbare ognuno di noi, una volta ogni tanto e non molti di noi conoscono le vere cause e i trattamenti per lo stesso. Le bolle sono classificate dal punto di vista medico come infezioni cutanee localizzate che iniziano come macchie rosse che appaiono come grumi sollevati sulla pelle. Lentamente, il nucleo diventa più duro con la formazione e l’accumulo di pus all’interno della macchia rossa facendolo bollire.

Rimedi casalinghi per trattare i foruncoli sulla pelle

Cause di bolle:

Sebbene le bolle siano classificate come un’infezione, la maggior parte delle bolle non sono realmente basate sull’infezione, in realtà si sviluppano a causa del calore eccessivo nel corpo che si apre causando foruncoli dolorosi. Alcune bolle si verificano a causa del consumo eccessivo di alimenti che generano calore come mango o jack fruit o bacchette ecc., mentre alcune bolle sono di natura infettiva con la crescita batterica. Ci possono essere molte ragioni associate al verificarsi di bolle sulla pelle, ma la causa principale è la formazione di globuli bianchi in più nel corpo che si raccolgono in un punto della pelle formando bolle.

Dove appaiono spesso??

Bolle di calore o bolle sulla pelle compaiono spesso in punti sensibili del corpo o in più aree che generano calore come glutei, ascelle, schiena, gambe o cuoio capelluto dove viene prodotto più sudore.

Sia a causa del sudore o del calore eccessivo all’interno del corpo causato dall’aumento della temperatura esterna o dall’assunzione di cibi caldi, compaiono bolle di calore.

Sebbene alcune bolle di calore richiedano un intervento medico, la maggior parte delle bolle di calore quando identificate nelle fasi primarie può essere curata con i migliori rimedi casalinghi. Qui abbiamo compilato l’elenco dei rimedi casalinghi per il trattamento dell’ebollizione termica più promettenti per darti una soluzione rapida per tutti i tipi di foruncoli della pelle.

10 migliori rimedi casalinghi per la pelle che bolle di calore:

1. Pasta di Neem:

Il Neem, che ha proprietà medicinali naturali, è usato per curare molte malattie e anche le bolle di calore possono essere trattate! Lilla indiano come è noto, il neem ha qualità antisettiche e antibatteriche che aiutano nel corretto trattamento delle bolle senza troppi sforzi.

Istruzioni per la preparazione:

  • Cogli delle foglie di neem
  • Lavateli bene e fatene una pasta.

Un altro metodo è creare una soluzione al neem

  • Prendi delle foglie di neem lavate in modo pulito
  • Aggiungili a un recipiente di acqua bollente
  • Attendi che la soluzione si riduca a 1/3. Lascia raffreddare e poi usa.

Linee guida per l’uso:

pasta di neem

  • Applicare la pasta di neem sulle bolle e lasciarla finché non diventa asciutta e svanisce.
  • Continua fino a quando l’ebollizione inizia ad asciugarsi.

Soluzione Neem

  • Prendi la soluzione di neem e risciacqua spesso le aree interessate.

Effetti collaterali:

Il Neem ha le migliori proprietà medicinali e non c’è modo che questo possa causare effetti collaterali.

2. Olio dell’albero del tè:

L’olio dell’albero del tè è un olio essenziale che ha naturalmente alti livelli di proprietà antibatteriche, antisettiche e antimicotiche ed è perfetto per qualsiasi forma di infezione della pelle, comprese le bolle. L’olio dell’albero del tè è noto per la sua gradevole fragranza e viene utilizzato nella preparazione di molti prodotti per la cura della pelle a base di erbe. Questo può curare efficacemente bolle e vesciche da calore.

Istruzioni per la preparazione:

L’olio dell’albero del tè è facilmente disponibile in piccole bottiglie confezionate. Anche se ha un prezzo leggermente più alto, vale la pena acquistarlo! Ricorda di scegliere una forma pura di olio di melaleuca.

Linee guida per l’uso:

Prendi un batuffolo di cotone pulito, immergilo nell’olio dell’albero del tè e poi tamponalo direttamente sui foruncoli.

Ripeti 4-5 volte al giorno fino a quando il calore non si abbassa.

Effetti collaterali:

L’olio dell’albero del tè è un estratto naturale dell’albero del tè e non ha effetti collaterali relativi a meno che la bottiglia di olio che scegli non abbia altre combinazioni. Quindi scegli saggiamente!

3. Cipolla:

La cipolla che aggiunge sapore alle ricette alimentari è nota anche per il suo valore medicinale. Con ricchi antiossidanti e altri valori che arricchiscono la salute, la cipolla è un vegetale eccezionale. Le proprietà antisettiche della cipolla fanno miracoli sulla pelle e curano efficacemente l’ebollizione cutanea.

Istruzioni per la preparazione:

  • Sbucciare una cipolla di media grandezza e lavarla.
  • Tagliare in due.
  • Coprire la cipolla con un panno pulito e sottile.

Linee guida per l’uso:

  • Mettere la cipolla ricoperta di stoffa sulla pelle bolle direttamente per 3-4 volte al giorno
  • Ripeti fino al momento in cui il calore bolle completamente.

Effetti collaterali:

  • Poiché la cipolla è di natura acida, può causare una sensazione di bruciore durante l’ebollizione. Ma questo non può essere considerato un effetto collaterale. Fa parte della guarigione.

4. Sale da bagno Epsom:

Si ritiene che il sale di Epsom abbia il potere di rimuovere qualsiasi negatività e rinfrescare le energie. Il sale di Epsom è considerato il rimedio naturale per molte malattie, specialmente quelle legate alla pelle come i foruncoli.

Istruzioni per la preparazione:

  • Preparare un ammollo con acqua e sali di Epsom. Questo dovrebbe essere usato per un buon ammollo per i prossimi 15-20 minuti.
  • Puoi immergerti in una vasca da bagno piena di acqua calda e sale di Epsom ogni giorno per liberarti di eventuali disturbi. Che si tratti di dolori muscolari, eruzioni cutanee o bolle di calore, il sale Epsom fa un buon lavoro nel darti sollievo.

Linee guida per l’uso:

Puoi immergerti in una vasca da bagno piena di acqua calda e sale di Epsom ogni giorno per liberarti di eventuali disturbi. Che si tratti di dolori muscolari, eruzioni cutanee o bolle di calore, il sale Epsom fa un buon lavoro nel darti sollievo.

Se non hai la pazienza e il tempo per immergerti in una vasca da bagno, lascia che l’area in cui è apparso l’ebollizione sia coperta con l’ammollo.

Effetti collaterali:

Non ci sono possibili effetti di questo rimedio.

5. Curcuma:

La proprietà antinfiammatoria e antibatterica della curcuma insieme ai benefici per la purificazione del sangue elimineranno le bolle in pochissimo tempo.

Istruzioni per la preparazione:

  • Prendete un bicchiere di latte caldo e aggiungeteci mezzo cucchiaino di curcuma.
  • Oppure basta prendere un pizzico di curcuma pura e aggiungere qualche goccia di olio o miele o con zenzero fresco per fare una pasta densa.

Linee guida per l’uso:

  • Ogni sera bevi un bicchiere di latte mescolato con un po’ di curcuma. Questo aiuta a trattare efficacemente le bolle della pelle.
  • Altrimenti usa la pasta in ebollizione ogni giorno fino a quando non scompaiono. Tieni la confezione coperta per ottenere i migliori risultati.

Effetti collaterali:

Non ci sono possibili effetti collaterali di questo rimedio.

6. Aglio:

L’aglio, che ha un odore pungente e un sapore forte, è in realtà un ottimo potenziatore della salute. Oltre ad essere un ingrediente straordinario per migliorare la salute del cuore e del fegato, l’aglio è estremamente efficace nel trattamento dei foruncoli.

Istruzioni per la preparazione:

Prendete alcuni spicchi d’aglio sbucciati, lavateli e fatene una pasta. Il calore nell’aglio romperà l’ebollizione di calore rilasciando tutto il pus formato all’interno e quindi cura l’ebollizione della pelle in modo efficiente.

Linee guida per l’uso:

Applicare la pasta d’aglio sui foruncoli due volte al giorno e guardarli scomparire.

Effetti collaterali:

Non ci sono possibili effetti collaterali di questo rimedio.

7. Farina di mais:

La farina di mais è un assorbente naturale e funziona alla grande nel curare le bolle di calore. La farina di mais è naturalmente molto appiccicosa e assorbente in natura. Pertanto, questo è usato come rimedio casalingo per il trattamento dell’ebollizione.

Istruzioni per la preparazione:

Portare a ebollizione circa mezzo bicchiere d’acqua e aggiungere la farina di mais per ottenere una pasta densa. Raffreddalo.

Linee guida per l’uso:

  • Prendi la pasta di farina di mais raffreddata e applicala uniformemente sui foruncoli.
  • Coprire l’area con un panno.
  • Fallo 2-3 volte al giorno per risultati efficaci.

Effetti collaterali:

Poiché è un ingrediente alimentare naturale, non ci saranno effetti collaterali.

8. Impacco caldo:

Un buon modo per trattare le bolle in un rimedio casalingo è applicare un panno su di esso immerso in acqua calda. Puoi aggiungere un po ‘di sale all’acqua per un maggiore vantaggio.

Istruzioni per la preparazione:

  • Prendi una generosa quantità d’acqua in un recipiente di medie dimensioni e scaldala.
  • Quando l’acqua si sarà riscaldata, spegnete la fiamma e trasferite l’acqua in un’altra ciotola
  • Aggiungi sale all’acqua e tieni a portata di mano un panno fresco.

Linee guida per l’uso:

  • Per ottenere i migliori risultati, immergi il panno fresco nell’acqua salata calda e usalo come impacco caldo sull’ebollizione.
  • Questo dovrebbe essere fatto per 10 minuti in una sessione
  • Ripetere almeno 6 volte al giorno per un rapido sollievo.

Effetti collaterali:

Acqua e sale non hanno effetti collaterali. Tuttavia, assicurati di immergere il dito per controllare il calore dell’acqua. A volte, quando l’acqua è molto calda, può bruciare la pelle.

9. Semi di cumino:

I semi di cumino che sono meglio usati come spezie e anche per problemi digestivi, sono anche fantastici per curare le bolle della pelle. Essendo un agente di raffreddamento naturale, il cumino aiuta a raffreddare le bolle di calore e ad asciugarle rapidamente.

Istruzioni per la preparazione:

  • Prendi un cucchiaio di semi di cumino e mettili a bagno in una tazza d’acqua.
  • Una volta che sono morbidi e belli, macinali in una bella pasta densa.

Linee guida per l’uso:

  • Applicare la pasta di cumino sulle bolle come un pacchetto e lasciarla asciugare.
  • Ripeti fino a quando il calore non svanisce.

Effetti collaterali:

I semi di cumino non hanno effetti collaterali sulla pelle.

Suggerimenti per la scelta rapida:

Se soffri spesso di dolorose bolle da calore ovunque intorno alle ascelle, alle gambe, al cuoio capelluto, ai glutei, al seno, alla schiena o sulla zona della coscia che sono gli spazi più sensibili, ecco alcuni suggerimenti rapidi da scegliere e seguire per scacciare le bolle di calore e anche prevenire le dolorose bolle della pelle.

  • Zucca amara: questo ortaggio dal sapore estremamente amaro ma che apprezza le papille gustative quando viene cotto nel modo giusto ha in realtà proprietà antibatteriche. Prepara il succo di guords amare fresche, spremi una generosa quantità di succo di limone per bilanciare il sapore amaro e prendilo tutti i giorni in modo da purificare il tuo corpo e prevenire le bolle di calore.
  • Aceto: l’aceto che è un eccellente esaltatore di gusto è anche un fantastico agente detergente. Non solo, l’aceto ha il potere di agire eccezionalmente sulle bolle di calore e farle scoppiare. Immergi un batuffolo di cotone o una carta marrone nell’aceto e mettilo sul fuoco. Bendalo e lascialo. Quando aprirai la benda dopo alcune ore, vedrai l’ebollizione asciugarsi e staccarsi.

Ora che hai creato l’elenco dei rimedi casalinghi per il trattamento dell’ebollizione, vai avanti e usa questi e vai indolore quando si tratta di bolle di calore. Se hai trovato questo articolo informativo, commenta qui sotto con i tuoi pensieri.